Articolo aggiornato il 27 Agosto 2018

Fenicotteri minori a Lake Natron – Tanzania

Lake Natron è un lago salino importante per la riproduzione dei fenicotteri minori.

fenicotteri minori a lake natron

Fenicotteri minori a Lake Natron, un sito importante in Tanzania

Il lago è  caratterizzato dai depositi di sodio (da cui il nome: Natrium  = Sodio in latino) situato nella Tanzania settentrionale, nella Rift Valley africana a circa 600 metri di altitudine, vicino al confine con il Kenia. Il lago raggiunge solo tre metri di profondità,  e raramente riesce a riempire tutto l’invaso.

Ci siamo addentrati in questo lago salato, camminando su sottili croste di melma solidificata alla ricerca dei fenicotteri minori. Infatti il lago è uno dei pochi luoghi riproduttivi di questi rari uccelli. Il lago Natron è  anzi il sito di riproduzione più importante per questa varietà di fenicotteri, con oltre 1,5 milioni di esemplari che si riproducono qui.

fenicotteri minori a lake natron

Sono sicuro che al nostro medico si sarebbero rizzati tutti i capelli in testa a vederci attraversare un canale di acqua nera come il carbone che ci arrivava alle cosce, a piedi nudi in mezzo alla melma, ma si sa.. che cosa non si farebbe per una fotografie e, dopotutto eravamo accompagnati dalla guida Masai che ci aveva rassicurato sul fatto che non ci fosse nessun pericolo.

Clicca sulle immagini per ingrandirle.
Alcune mie foto sono in vendita su Adobe Stock - clicca qui per acquistare

 

Se queste immagini ti piacciono e vuoi rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi in programma segui il blog.

Se vuoi vedere le raccolte di immagini vai alla sezione Portfolio

 

 

Per saperne di più

Per saperne di più sui miei viaggi in questa zona dai un’occhiata a questa pagina dove sono raccolti articoli sull’India se non ti basta puoi dare uno sguardo agli ultimi articoli pubblicati oppure cercare nel blog scegliendo dai tag o dalle categorie, a piacimento.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi leggere anche Continua l’avventura attraverso il Camerun o La frontiera con la Repubblica Centrafricana

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento, verrà visualizzato con il nome che hai scritto (non è obbligatorio indicare il cognome). L’email ed altri dati non saranno pubblicati ne’ aggiunti alla newsletter o usati a scopi pubblicitari.

Grazie

SEGUIMI SUL TUO SOCIAL PREFERITO