Rettili e anfibi Costa Rica, l’arte della biodiversità

Questo articolo è stato aggiornato il 13, febbraio 2018 alle ore 07:21 am

Uccelli Rettili e anfibi Costa Rica, l’arte della biodiversità.

Uccelli Rettili e anfibi Costa Rica, l’arte della biodiversità. Alcune immagini del mio viaggio del 2011 in Costa Rica alla scoperta di questa immensa biodiversità.

Da questo articolo ho eliminato le immagini degli uccelli ed ho creato nuovi articoli al fine di rendere omogenea e più fruibile la visione. Potete vedere tutte le immagini relative al Costa Rica nella pagina dedicata, con gli articoli nuovi.

Costa Rica protagonista è la natura

Il territorio del Costa Rica, grazie al clima umido e caldo è  ricco di foreste, in gran parte di foresta pluviale tropicale, a tratti semi-vergine, a tratti rigenerata. Inoltre il Costa Rica, oltre ad avere la più vasta varietà di orchidee del mondo, è veramente un paradiso per gli amanti dei rettili e degli anfibi.

Durante il mio viaggio ho avuto la fortuna di poter vedere molte specie di rettili ed anfibi ed al tempo stesso di poterli fotografare in maniera ottimale, grazie anche all’aiuto del mio amico e maestro Greg Basco. Le emozioni che si provano a vedere questi animali primordiali ed a poterli avvicinare è veramente unica.

Unico è anche il timore reverenziale che si prova nei confronti di alcuni di questi straordinari animali, potenzialmente pericolosi o letali se non approcciati con le dovute cautele.

Ma sono qui e sono vivo, pertanto… 😉

Comunque… oltre ai rettili e anfibi il Costa Rica ha una fauna straordinaria: più di 800 specie di uccelli, oltre 200 specie di mammiferi, in gran parte pipistrelli, oltre 400 fra rettili ed anfibi e oltre 1500 specie di pesci.

Vi consiglio una visita!!!

Ho parlato anche di tre delle quattro specie di scimmie del Costa Rica nell’articolo Cebo cappuccino, atele e alouatta

Godetevi le immagini..

Se hai uno smartphone usalo in orizzontale
Alcune mie foto sono in vendita su Adobe Stock - clicca qui per acquistare

Per saperne di più

Questa non vuol essere una guida e nemmeno una recensione. Questo è il mio viaggio, raccontato come io l’ho vissuto, con le mie impressioni, inclusioni ed omissioni. Per insaporire e dare un contesto alle fotografie.

Per saperne di più sui miei viaggi in Centro e Sudamerica date un’occhiata a questa pagina dove sono raccolti alcuni articoli sul Centro e Sudamerica  se non vi basta potete dare uno sguardo agli ultimi articoli pubblicati oppure cercare nel blog scegliendo dai tag o dalle categorie a vostro piacimento.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento, verrà visualizzato con il nome che hai scritto (non è obbligatorio indicare il cognome), l’email ed altri dati non saranno pubblicati ne’ aggiunti alla newsletter o usati a scopi pubblicitari.

Grazie

da | 2018-02-13T07:21:14+00:00 agosto 10th, 2013|Categories: Centro e Sudamerica|Tags: |

Informazioni sull’Autore:

Amo luoghi lontani, animali esotici e persone di cultura diversa. Se dovessi scegliermi una definizione "ufficiale", questa potrebbe essere fotografo naturalista e di viaggio, ma mi piace considerarmi un cacciatore di avventure con una macchina fotografica. Viaggiare e fotografare non sono le mie uniche passioni: mi piace correre, arrampicare ed andare in bicicletta, insomma.. non mi annoio! I testi sono riproducibili con licenza Creative Commons / Le fotografie sono © Massimo Basso. Alcune MIE FOTO sono IN VENDITA su Adobe Stock - clicca qui per acquistare

Un commento

  1. Beppe 18/01/2018 al 06:17

    Complimenti bellissime fotografie

Scrivi un commento