Trovare l’ispirazione: la mietitura del riso

La mietitura del riso.

Sento di essere un privilegiato ad aver viaggiato spesso negli ultimi anni, conoscere nuovi luoghi, nuova gente, nuove culture mi ha arricchito e stimolato.

Oggi però pensavo che al tempo stesso è stata per un certo periodo anche una condanna. Infatti l’aver visto posti meravigliosi e sognati per tanto tempo  mi ha reso difficile rassegnarmi alla quotidianità. Il fatto è semplicemente che non bisogna rassegnarsi, ma cercare nuove ispirazioni, non cercando nuove terre, ma guardando ciò che ci circonda con nuovi occhi (la citazione non è mia).

Così mi sono trovato ad osservare una mietitrebbia (spero che si chiami così) che raccoglieva il riso, contornata da cicogne ed aironi, in un’atmosfera incantata dalla luce del tramonto – a dire la verità uno dei pochi col sole delle ultime 3 settimane.

Il sole se ne andava a dormire mentre già si sentiva da lontano uno scalpiccìo di stelle che accorrevano per andare ad occupare il loro posto nella notte.

 

La mietitura del riso

 

By | 2016-10-17T18:48:20+00:00 ottobre 9th, 2013|Categories: Europa|Tags: |0 Commenti

About the Author:

Amo luoghi lontani, animali esotici e persone di cultura diversa. Se dovessi scegliermi una definizione "ufficiale", questa potrebbe essere fotografo naturalista e di viaggio, ma mi piace considerarmi un cacciatore di avventure con una macchina fotografica. Viaggiare e fotografare non sono le mie uniche passioni: mi piace correre, arrampicare ed andare in bicicletta, insomma.. non mi annoio!

I testi sono riproducibili con licenza Creative Commons / Le fotografie sono © Massimo Basso

Scrivi un commento