Fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

La fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

Mai mi sarei aspettato di visitare una fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo. Nel 2012 ero in Africa per un’esperienza di volontariato alla  fondazione Pediatrica di Kimbondo (se volete potete donare per questo progetto con il badge qui a lato oppure vedere alcuni articoli in questo blog).

fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

Durante la mia permanenza mi è capitato spesso di uscire e girare la capitale per accompagnare altri volontari o per fare qualche lavoro.  Una delle esperienze più incredibili, insieme alla visita ai vari mercati, è stata quella di visitare la fabbrica dei fiammiferi Papillon: LA fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo.

Questa officina è di proprietà di un conoscente e qui arrivano i tronchi direttamente dalla foresta che passaggio dopo passaggio vengono trasformati nei piccoli stecchini con la testa rossa che tutti conosciamo.

fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

Nuova tecnologia

La particolarità di questi fiammiferi rispetto alla concorrenza è che si accendono in tutte le condizioni, sono in sostanza trattati per non assorbire l’umidità, in un paese dove questo aspetto non è di secondaria importanza.

Le cose che i hanno colpito all’interno della fabbrica sono state parecchie. Prima di tutto l’aspetto che balza agli occhi è la totale rilassatezza che si vive all’interno della struttura. Secondariamente l’aspetto della sicurezza che farebbe rabbrividire qualsiasi responsabile in Italia, ma che in quel paese è uno standard.

Di questa esperienza ho conservato alcune immagini, parecchie scattate con il telefono, ma che rendono bene l’idea del processo. Bellissimo il passaggio durante il quale i bastoncini vengono incappucciati dallo zolfo, anche se purtroppo il video che avevo girato è andato perso (!).

fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo
fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

Tanti soldatini

Come tanti soldatini i fiammiferi preparati escono e sono pronti per essere inscatolati. Dopodiché c’è chi si preoccupa di allineare le scatole e di prepararle per la spedizione. Questa marca di fiammiferi è una delle più diffuse nel paese e tutta la produzione è concentrata in questo luogo.

fabbrica di fiammiferi in Repubblica Democratica del Congo

Ecco qui il prodotto finito, con gli operai orgogliosi di quello che hanno prodotto. Le scatole arrivano in tutto il Congo. Spero di trovare ancora le immagini del mercato, per un altro articolo. Ciao, alla prossima!

By | 2017-05-01T13:51:45+00:00 agosto 29th, 2016|Categories: Africa|Tags: |0 Commenti

About the Author:

Amo luoghi lontani, animali esotici e persone di cultura diversa. Se dovessi scegliermi una definizione "ufficiale", questa potrebbe essere fotografo naturalista e di viaggio, ma mi piace considerarmi un cacciatore di avventure con una macchina fotografica. Viaggiare e fotografare non sono le mie uniche passioni: mi piace correre, arrampicare ed andare in bicicletta, insomma.. non mi annoio!

I testi sono riproducibili con licenza Creative Commons / Le fotografie sono © Massimo Basso

Scrivi un commento